Porto Recanati e le sue spiagge

Porto Recanati e le sue spiagge

Porto Recanati

è un comune costiero di circa 12 000 abitanti e fa parte della provincia di Macerata.

La costa:

Il litorale del comune, delimitato a nord dalla foce del Musone, si estende per circa due km verso sud oltre la foce del fiume Potenza. La costa di Porto Recanati ha una particolare conformazione: la fascia centrale è costituita da spiagge tendenzialmente sassose e da mare scosceso con alti fondali anche a pochi metri dalla spiaggia, a differenza della limitrofa Porto Potenza Picena e di Civitanova Marche.

 Il fenomeno dell’erosione delle coste, purtroppo, è ben presente. Soprattutto durante le mareggiate dei mesi invernali.

Le spiagge:

Le zone balneari di Porto Recanati sono tre:  Scossicci a nord, il centro e la zona sud che comprende la pineta.

Scossicci è ricca di spiaggie libere ma non mancano stabilimenti balneari attrezzati che la sera offrono il servizio di ristorazione. Ci sono due spiaggie libere dove sono ammessi i cani, una subito dopo il cavalcavia della ferrovia e l’altra in prossimità della foce del fiume Musone. Chiedete all’ufficio turistico per maggiori informazioni.

Il Centro è completamente occupato dagli stabilimenti balneari. E’ il luogo ideale per una passeggiata notturna nel lungomare ed offre numerosi negozi e gelaterie lungo tutto il corso.

La zona sud si estende dalla foce del fiume Potenza, fino al confine con Porto Potenza. La pineta è accessibile ai cani e non mancano le spiaggie pubbliche.

porto recanati spiaggia

 

Cucina:

Piatto tipico della cittadina marchigiana è il brodetto, piatto unico a base di pesce. La variante portorecanatese prevede l’assenza di pomodoro e l’aggiunta di zafferanella o  zafferanone (zafferano selvatico del Conero) che dà al piatto un colorito giallognolo.

Brodetto porto recanati il bardo b&B recanati conero

 

Link utili:

Porto Recanati Turismo